martedì 21 novembre, 2017

SALUTE e BENESSERE – Elisa Sergi – Dipendenza da Internet

Cari Amici,
oggi parliamo di una tematica psicopatologica figlia dell’ultimo ventennio. La dipendenza da Internet.
La dipendenza da Internet o meglio conosciuta come, Internet addiction disorder (IAD), è un disturbo del controllo degli impulsi.
Il termine è stato coniato da Ivan Goldberg, M.D., nel 1995, ed è comparabile al gioco d’azzardo patologico come diagnosticato dal DSM-IV, manuale diagnostico dei disturbi mentali. Nel 2013 è stata inserita nella Session III del DSM-V, la proposta di diagnosi di “Internet Gaming Disorder”; si tratta di una diagnosi sperimentale che necessita quindi di ulteriori studi e che non può essere utilizzata a fini legali o assicurativi. Diversi studiosi affermano tuttavia che la dipendenza da Internet non può essere considerata uno specifico disturbo psichiatrico, ma piuttosto un sintomo psicologico che può connettersi a differenti quadri diagnostici e clinici.
Anche in Italia la discussione e lo studio sulla dipendenza da Internet sono ampiamente avviati e sono stati pubblicati numerosi studi, senza però arrivare ad una definizione che sia univoca e accettata da tutti.
Da novembre 2009 all’Ospedale Policlinico Il Gemelli è stato aperto il primo ambulatorio ospedaliero italiano specializzato nella dipendenza da Internet.
L’Internet addiction abbraccia un’ampia varietà di comportamenti, nei quali ritorviamo il discontrollo degli impulsi e difficoltà nel regolare gli stati emotivi dolorosi. Inoltre la dipendenza da Internet e la dipendenza dal computer sono ormai inscindibilmente legate e a volte si usano i termini dipendenza online o dipendenza tecnologica per indicare il fenomeno nel suo complesso.
In letteratura, comunque, sono state individuati alcuni elementi che contribuiscono all’insorgere di psicopatologie legate all’uso di Internet.
I fattori di rischio includono una storia di dipendenza multipla, condizioni psicopatologiche come disturbo depressivo, disturbo ossessivo-compulsivo, disturbo bipolare, compulsione sessuale, gioco d’azzardo patologico, o fattori situazionali, come sindrome da burnout, contrasto coniugale o abuso infantile.

Buona visione

Elisa Sergi

https://www.facebook.com/ELISA-SERGI-psicologa-giornalista-pubblicista-51708698368/
https://it.wikipedia.org/wiki/Dipendenza_da_Internet
https://elisasergi.wordpress.com

Guarda anche

Elisa Sergi – Salute & Benessere – Staminali nelle lombalgie

Amci miei , nella puntata di oggi tratteremo la terapia della cosiddetta lombalgia, più comunemente …