sabato 16 dicembre, 2017

TGT – SEMIFONTE, LA CITTA’ SCOMPARSA

Nel medioevo Semifonte era una città fiorente, nel cuore del Chianti, a pochi passi dalla Via Francigena. Una potenza in ascesa capace di attirare le invidie di Firenze e Siena. Le due città, da sempre rivali, nel 1200 si misero d’accordo per distruggerla. Fino ad oggi di questo mito medievale si sapeva poco o nulla, in quanto materialmente raso al suolo. Ora gli archeologi dell’ Università di Firenze e i colleghi provenienti da Varsavia, sono andati sui presunti luoghi (nel comune di Barberino Valdelsa) dove un tempo, si presume, sorgesse la misteriosa città, per trovarne traccia sotto il terreno.

Guarda anche

LIVORNO – SIGILLI ALLE DISCARICHE, CITTADINI SOTTO CHOC

Il giorno dopo l’indagine dei carabinieri sui rifiuti pericolosi spacciati per innocui: sigilli alle discariche