martedì 13 novembre, 2018

Preghiamo per don Maurizio

“Sto bene e presto sarò liberato”. Don Maurizio, il missionario rapito in Nigeria ha telefonato alla madre ma le conferme ancora non giungono”. Il tgt nel quartiere dove il prete ha iniziato la sua opera

Guarda anche

PANCHINA, LA PAROLA AD ANDREAZZOLI, SEMPLICI E SPALLETTI