lunedì 25 giugno, 2018

Estorsione al mercato

Un imprenditore bergamasco aveva assoldato due affiliati alla Ndrangheta di Reggio Calbria e due camorristi napoletani per estorcere ad un imprenditore fiorentino del settore ortofrutticolo per oltre 200 mila euro. Oggi gli arresti.

Guarda anche

San Giovanni, fòchi blindati e a numero chiuso