mercoledì 20 giugno, 2018

Terroristi spacciatori

Cinque ordinanze di custodia cautelare in carcere per altrettanti tunisini, sospettati di avere creato in Italia un gruppo collegato all’Isis e ora stabiliti a Pisa. Erano considerati gli spacciatori della centralissima Piazza delle Vettovaglie. Tutti i soggetti, indagati dalla Procura di Torino per terrorismo internazionale, al momento non possono però essere arrestati.

Guarda anche

Maxi rissa, parla la vittima del pestaggio