lunedì 22 gennaio, 2018

Per ore sotto le macerie

Si sono aggravate le condizioni dell’operaio bosniaco 50enne rimasto sepolto oltre 2 ore sotte le macerie della sua casa a Chiusi della Verna (Arezzo) dopo un’esplosione. L’uomo potrebbe essere trasferito in un centro specializzato.

Guarda anche

Candidati, ultimo giro di valzer

Ultima settimana per le candidature alle politiche 2018. In Toscana i primi nomi sicuri sono …