venerdì 22 giugno, 2018

Tragica morte sul lavoro

Si chiamava Alessandro Colombini, l’operaio di 39 anni morto la notte scorsa nel cantiere navale Seven Stars di Pisa. L’uomo lavorava come saldatore per una ditta di carpenteria che opera in appalto e si occupava di uno yacht. Il cantiere è stato sequestrato.

Guarda anche

ADDIO TAV